• 076-592 09 61
  • info@renegis.ch

Attività di riccio

La fase di riposo dei ricci

Questa attività rappresenta l'87% della vita quotidiana dei ricci. Durante questa fase, non lasciano le loro tane e riposano lì per gran parte della giornata. Gli unici movimenti che adottano sono cambiamenti periodici di posizione. Durante la stagione riproduttiva, possono anche lavarsi. Madri che hanno dato alla luce una cucciolata di bambini, allattano, leccano e monitorano la loro prole. A volte prendono il sole per 30-60 minuti nel bel mezzo della giornata. Tuttavia, i ricci non si allontanano dai loro nidi.

La fase di alimentazione

Il cibo è l'attività più importante della vita quotidiana dei ricci. Questa fase è essenziale per la loro sopravvivenza. Durante la stagione in cui le risorse alimentari sono più abbondanti, occupa dal 4% al 21% del loro tempo. La ricerca di cibo inizia al crepuscolo. Durante questo periodo, possono percorrere una grande distanza per raggiungere il loro solito terreno di caccia.

Il riccio esplora l'area circostante cercando gli angoli e le creme con il muso. Infatti, durante i suoi viaggi, il riccio a volte può sembrare disorientato e incerto. I suoi movimenti sono segnati da soste più o meno lunghe, con frequenti cambi di direzione. Si nutre principalmente di cibo che si trova a livello del suolo, ma è in grado di sollevare oggetti per trovare cibo.

I ricci non sono complicati in termini di alimentazione, anche se hanno le loro preferenze. Preferiscono nutrirsi di prede morbide rispetto agli animali sgusciati. Questi richiedono meno energia e fornire loro più calorie.

La fase di costruzione del nido del riccio

La fase di costruzione del nido non è una fase frequente nella vita quotidiana dei ricci. È stagionale. Tuttavia, è importante. Il nido di ricci è generalmente usato per l'ibernazione. I materiali utilizzati per realizzarli sono fatti di erbe e foglie secche. Questi materiali sono eccellenti isolanti contro le variazioni di temperatura. I ricci portano un mucchio di foglie in bocca nella posizione che hanno scelto per il loro nido. La
costruzione del nido richiede diverse ore e giorni di fila. Le femmine spesso lo costruiscono prima che i loro figli siano licenziati. I giovani ricci eseguono diversi test prima di determinare quale nido sarà meglio per l'ibernazion
e. I nidi possono essere resistenti di anno in anno. Il nido è di solito occupato per sei mesi continuamente. I nidi di riccio sono individuali, solo le femmine lo condividono con i loro bambini.

La fase di migrazione dei ricci

Le attività di migrazione corrispondono al rapido movimento dei ricci. Infatti, la vita dei ricci è segnata da molti spostamenti. Questa fase di solito richiede diverse ore, ma dipende dalla stagione. Sono più attivi in primavera e in autunno. Durante questi periodi, i ricci migrano da un punto all'altro in modo controllato e certo. Tuttavia, questa attività non è la parte più importante della vita quotidiana di un riccio

La fase di viaggio esplorativa

I movimenti esplorativi sono legati alla fase di alimentazione. Di solito si verificano in maggio e aprile. Durante questo periodo, i ricci esploreranno l'area circostante. Si tratta di piccoli movimenti che sono limitati nel tempo. I ricci esploreranno i diversi luoghi e terreni di caccia che non conoscono. Du
rante questa attività, i ricci si muovono con molta cautela.  Vanno anche a scoprire cavità e altri fori che sono sulla loro strada. Nel corso di questa esplorazione, i ricci si nutrono. 

La fase di attività di contatto

I ricci sono animali solitari che molto raramente hanno rapporti con i loro compagni di proprietà. Tuttavia, le attività di contatto sono essenziali nella loro vita quotidiana. Soprattutto durante i periodi di accoppiamento.

Questa fase di socializzazione si svolge da aprile ad agosto. Durante questo periodo, i ricci si muoveranno rapidamente per trovare i loro congeneri. A seconda delle dimensioni e del sesso del riccio incontrato, la reazione sarà diversa. Se è un maschio, lotte, saluti, un inseguimento o un volo. Se è una femmina, sfila in amore per sedurla per terminare con una fase di riproduzione.

La vita quotidiana dei ricci, molto affollata

In breve, le fasi principali delle attività sono principalmente per scopi alimentari. Di solito sono tra le 20:00 e le 22:00, non appena il sole tramonta. Questa iperattività termina intorno alle 02:00 del mattino. Durante l'altra parte della notte, il riccio assume altre attività. Queste includono le altre fasi delle attività che governano la vita quotidiana dei ricci. Fasi di costruzione, migrazione, esplorazione e socializzazione del nido. I ricci di solito riposano nel bel mezzo della giornata.

Tutte queste attività sono fortemente influenzate dall'ambiente esterno. In particolare le variazioni meteorologiche. Questo è il motivo per cui i ricci devono coscienziosamente fare un nido che resiste alle variazioni di temperatura.

Oggi, ci sono sempre più ricci intorno agli insediamenti. Soprattutto nei nostri giardini, dove cercano cibo.

I ricci hanno un programma completo. Tuttavia, a causa della deforestazione, sono costretti a lasciare il loro ambiente naturale per avventurarsi nelle città. Molti di loro muoiono sulle nostre strade. Ecco perché è essenziale aiutare i nostri cari ricci a sopravvivere e quindi continuare la riproduzione della specie.