• 076-592 09 61
  • info@renegis.ch

Un riccio nel mio giardino

In Svizzera è severamente vietato tenere un riccio: il riccio europeo gode di uno status di piena protezione. Cioè, è vietato distruggerlo, naturalizzarlo, catturarlo, commercializzarlo o persino trasportarlo; che si tratti di un individuo morto o vivente. Non è un animale addomesticato, deve rimanere libero dalle sue azioni nel giardino.

Scatole disposte e disposte in un luogo tranquillo e riparate dal vento nel giardino.

Ma nulla impedisce lo sviluppo di un habitat artificiale in modo che il riccio possa sentirsi a casa e sicuro, e prepararsi per l'arrivo dell'inverno serenamente e prepararsi per l'ibernazione.

In primo luogo, è possibile acquistare un habitat riccio sul nostro sito o per farlo da soli. L'installazione è semplice, basta posizionare il cottage in un luogo tranquillo al riparo dal vento, cospargere l'interno di foglie ed erba. Alcune liste, piastrelle, o una piastra d'acciaio possono essere disposti sulla parte superiore per proteggere il riccio da possibili inclementi. Affinché il riccio diventi consapevole del nido, può essere attratto da cibo intorno al cottage. Come il cibo a riccio, le crocchette per cani o gatti.

Si dovrebbe anche avere sempre un po 'd'acqua in prossimità dell'habitat riccio in modo che possa ricaricarsi. Naturalmente, è imperativo sbarazzarsi di eventuali sostanze chimiche che supererebbero i ricci, come pesticidi, granuli contro le lumache. Devono quindi essere impegnate tecniche di coltivazione rispettose dell'ambiente.

Se vuoi nutrire i ricci ma non i gatti di tutto il quartiere, puoi acquistare al Atelier_Piquant un refettorio a riccio o farlo da solo.